Valsesia Nature Blog… Turismo per casa!

Siamo turisti per hobby ma abbiamo il turismo in casa… Da ormai un anno abitiamo a Borgosesia, alle porte della Valsesia, in provincia di Vercelli. Abbiamo la fortuna di poter passare tutti i fine settimana “in vacanza”, alla scoperta di una valle magnifica, ricca di storia, cultura ma soprattutto natura. Questo blog è il diario delle nostre scoperte.

Escursione all’Alpe Campo settembre 28, 2008

Filed under: Escursioni — Davide@Valsesia Nature Blog @ 7:42 pm
Tags: , ,
Il segnavia del sentiero 9 alla partenza

Il segnavia del sentiero 9 alla partenza

Per oggi, viste le buone previsioni meteo, Ylenia ha pianificato una bella gita all’Alpe Campo. Diciamo subito che non abbiamo iniziato nel migliore dei modi… reduci dalla cena del macagn di ieri sera, ci alziamo che sono già le 11 passate ed il sole splende ormai da un bel po’!

Facciamo velocemente colazione, prepariamo gli zaini e saltiamo in macchina, lasciando Borgosesia in direzione Alagna. Il sentiero parte da frazione Ronco: bisogna superare Alagna, poi si trova l’indicazione sulla destra. Lasciamo l’auto in un parcheggio appena superato l’hotel Montagna di Luce; scendiamo e seguiamo la strada asfaltata in salita fino in fondo, fino a che non diventa sentiero.

Quello che porta all’Alpe Campo è il 9:

Partenza: frazione Ronco (Alagna) mt.1254
Arrivo: Alpe Campo mt 1923
Dislivello: 669
Tempo di percorrenza: 2 ore
Difficoltà: facile
Stagionalità: tutte le stagioni
Punti d’appoggio: Capanna sociale CAI Alagna località alpe Campo tel.347 8658335
Segnavia: n. 9

Iniziamo a salire alle 13: il sentiero è quasi interamente all’ombra del bosco, costeggia un torrente e sale subito a gradoni. Vista la vicinanza del torrente, il fondo è umido, scivoloso e a tratti decisamente bagnato. Vediamo la luce del sole all’abitato “in d’Witwosma” (Alle zolle lontane), in prossimità di un paio di case abbandonate in località “Oubre Wittwosma” ed una decina di minuti prima di raggiungere il rifugio.

Dopo un’ora e mezza siamo arrivati: il cielo è terso, il panorama è da togliere il fiato e la posizione incantevole! Il rifugio si trova al centro di un alpeggio costituito da un gruppo di abitazioni. Sebbene riservato ai soli soci CAI – si tratta infatti di un rifugio sociale – abbiamo potuto dare un’occhiata all’interno, dove il tempo sembra essersi fermato. Proprio dietro al rifugio si trova un laghetto cristallino, dove alcuni girini nuotano scodinzolando…il sole si riflette sull’aqua…che incanto!

E’ ora di tornare: zaino in spalla, iniziamo la nostra discesa portandoci dentro il ricordo di questo bellissimo paesaggio!

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...